Valtiberina Toscana Upper Tiber Valley Alta valle del Tevere Tuscany
since 05.09.2020 13:28
N/A
[  INFOS CONTACS RESERVATIONS ]

  Suggestion 251314         visits 2636

  • Monterchi village borgo in Valtiberina Alta valle del Tevere Toscana Tuscany.jpg
  • Anghiari village borgo medievale dipinto da Leonardo Da Vinci Arezzo Valtiberina
  • Sansepolcro village borgo in Arezzo Valtiberina Alta valle del Tevere Toscana Tuscany
  • Caprese Michelangelo village Arezzo Valtiberina Alta valle del Tevere Toscana Tuscany
  • Pieve Santo Stefano City of the Diary village Arezzo Valtiberina Alta valle del Tevere
  • Convento Eremo di Montecasale Arezzo Valtiberina Alta valle del Tevere Toscana Tuscany
  • Santuario della Verna boschi di San Francesco Valtiberina Alta valle del Tevere Toscana
  • Vigneto vino di San Sepolcro SanSepolcro wines Arezzo
  • crostini neri aretini
  • Acquacotta Casentinese zuppa toscana acquacotta maremmana pane Casentino Aretino
  • Panzanella Aretina pane toscano pomodori cetrioli cipolla
  • Fettuccine Tagliatelle ai funghi porcini e tartufo
  • agnolotti tortelli ravioli ripieni di carne chianina
  • Bistecca con l acciugata piatto tipico aretino ricetta aretina Arezzo typical dishes.jpg
  • Bistecca di chianina con osso Tuscany Steak piatto tipico aretino ricetta aretina Arezzo
  • Ribs di maialino Maiale di cinta senese carne mean tuscany.jpg

 Video

The Valtiberina, or Upper Tiber Valley, is an area of the province of Arezzo that is off the beaten track yet extremely charming and perfect for a trip out.
This valley takes its name from the River Tiber, which begins in Emilia-Romagna, continues into Tuscany and flows as far as Umbria and Lazio.
Plenty of rural and mountainous areas characterize the Upper Tiber Valley.
But that’s not all.
Here you can admire a varied and fascinating landscape, discover the places frequented by St. Francis and many monasteries and churches.
You can also admire Piero della Francesca and his art and follow in the footsteps of Michelangelo and Leonardo.
Sansepolcro is the main town in the Valtiberina area, situated at the foot of the Apennines.
There is a legend associated with the foundation of Sansepolcro: its origins can be traced to two pilgrim saints, Arcano and Egidio.
On their return from the Holy Land, they stopped in this valley and, thanks to a sign from God, they decided to stay and build a small chapel to house the holy relics, which they’d brought from Jerusalem. Here you can visit the town’s Civic Museum, containing masterpieces by Piero della Francesca as well as many other museums such as the Aboca museum and the museum of ancient stained glass; pay a visit to the cathedral and countless churches, such as Santa Marta, Santa Maria delle Grazie, San Francesco, San Rocco and Sant’Antonio Abate.
Anghiari stands out in the wonderful landscape of Valtiberina. Visit the fortress town and the surrounding nature reserve (on foot or horseback or by mountain bike). The town itself is a jewel: take a stroll in the medieval streets and discover the abbeys, monasteries and small churches, which offer a variety of itineraries for discovering the spiritual side of the town.
Monterchi is a medieval hamlet that originated as a sacred site for the Ancient Romans. There is a small museum dedicated to the Virgin Mary, where you can find the stunning fresco painting The "Madonna del Parto" by Piero della Francesca. If you come here between June and September you can take part in a series of “garden concerts”, held at the Museo della Madonna del Parto.
Caprese Michelangelo, as the name suggests, is the birthplace of Michelangelo.
The great master is present everywhere here: his memory lives on today in the church of St. John, within the castle walls containing the Michelangelo museum, in his childhood home and in Palazzo Clusini, home to the town hall.
There are also many churches that deserve a visit and many places that show the passing of St. Francis during his travels, such as the church of St. Polo, the chapel of Zenzano and the Casella monastery.
Food lovers should pay a visit to the chestnut festival.
Pieve Santo Stefano, known as the “City of the Diary” (it gathers together thousands of diaries, memoirs and letters) is a village much loved by Lorenzo the Magnificent.


L'Alta valle del Tevere, o Valtiberina, è il lembo più orientale della Toscana e trae il nome dal fiume che l'attraversa in tutta la sua lunghezza, fino al confine con l'Umbria.

L'Alta Valtiberina (o Val Tiberina) o Alta Valle del Tevere, è la valle attraversata dal corso superiore del Tevere (che nasce dal Monte Fumaiolo in Emilia-Romagna), dispiegandosi tra Toscana, Umbria e Romagna, parallelamente al Casentino.

Piero della Francesca, celebre pittore ma anche trattatista e matematico, nasce a Sansepolcro non sappiamo in quale anno del secondo decennio del XV secolo. Discendente di una famiglia di artigiani e commercianti, apprende i primi rudimenti dell'arte nella bottega di Antonio d'Anghiari per poi trasferirsi a Firenze, dove nel 1439 collabora con Domenico Veneziano.

La Valtiberina Toscana, terra ricca di storia e di Spirito, è da sempre strettamente legata alla figura di San Francesco, che più volte vi è transitato nel suo peregrinare da e verso La Verna, dove ricevette le stigmate.
Ancora oggi nei boschi e nei borghi della valle percorsi da Francesco, si respira un'atmosfera particolare che aiuta a scoprire quel rapporto con la natura e quell'idea di pace che sono proprio del pensiero di Francesco.
Gli escursionisti più infaticabili possono percorrere le tappe del Cammino di Francesco in Valtiberina Toscana, attraverso due direttrici, che partono entrambe da La Verna e proseguono poi il cammino nella vicina Umbria.

Sansepolcro
Sansepolcro, il paese più vicino, è a soli 7 minuti in auto dall'agriturismo e vi si trovano ristoranti, bar, supermercati, un ufficio postale, banche, negozi di gastronomia e prodotti tipici, farmacie e accesso Internet.
La città è conosciuta per aver dato i natali a Piero della Francesca, il più importante pittore del Rinascimento, che ha rappresentato i paesaggi della Valle del Tevere nei suoi dipinti. Alcuni dei suoi più famosi affreschi possono essere visti nel Museo Civico: la Resurrezione, il San Giuliano, la Madonna della Misericordia.

Anghiari
Anghiari, seduta sulla collina che domina la valle con un panorama mozzafiato, è considerato uno dei più bei villaggi medievali d'Italia.
Ad Anghiari sopravvivono tutt’oggi arti e mestieri tradizionali e la città deve la sua prestigiosa posizione storico-culturale alle attività di antiquario e di tessitura a mano.
La sua celebre 'Fiera di Arti e Mestieri' si svolge nel mese di maggio lungo le strette viuzze del centro storico, nelle piazzette e nei vecchi laboratori.

Monterchi
Monterchi è un antico borgo medievale, con tranquille stradine e piazzette, contornato da boschi, castagneti e campi coltivati.

Caprese Michelangelo
Città natale di Michelangelo Buonarroti, da cui la cittadina prende il nome. Il borgo di Caprese Michelangelo si trova in posizione elevata, su una rocca che domina il territorio circostante.
L’area intorno al piccolo borgo è circondata da castagneti da frutto di eccezionale pregio, che hanno permesso di attribuire al “Marrone di Caprese Michelangelo” la Denominazione di Origine Protetta (DOP).
Nel paese si trova la chiesa di S. Giovanni, dove fu battezzato Michelangelo.

Eremo e Convento di Montecasale
Il convento di Montecasale è un edificio sacro che sorge su una delle prime colline dell'appennino umbro, prospicienti l'alta valle del Tevere a pochi chilometri da Sansepolcro.
Secondo la tradizione le sue origini risalirebbero al 1192, anno in cui i Camaldolesi costruirono, sui resti di un antico castello, un piccolo eremo con un ospedale e un ospizio per i pellegrini che percorrevano la strada che varcava l'Alpe della Luna e scendeva lungo il versante marchigiano.

Santuario della Verna
Il Santuario francescano della Verna, situato a pochi chilometri da Chiusi della Verna, è famoso per essere il luogo in cui San Francesco d'Assisi ricevette le stigmate il 17 settembre 1224 e rappresenta uno dei cuori del culto francescano.

Eremo e Monastero di Camaldoli
Sorge a 818 metri sul livello del mare ed è situato presso le rive di uno dei rami del fiume Archiano, citato da Dante Alighieri (Purgatorio, canto V, versetto 94).


Get insights and insider tips What to see best hidden gems in Valtiberina Toscana italy.
Vacation in Alta valle del Tevere Valtiberina Ideas travel tips for your next holiday in Alta valle del Tevere Valtiberina sights in Alta valle del Tevere Valtiberina
Siti selezionati per scoprire l'Alta valle del Tevere Valtiberina Cosa vedere nell'Alta valle del Tevere Valtiberina Siti turistici per Alta valle del Tevere Valtiberina informazioni turistiche

https://it.wikipedia.org/wiki/Valtiberina

http://www.valtiberinaintoscana.it/it

https://www.visittuscany.com/en/ideas/discovering-valtiberina-in-5-stops/


Condizioni Meteo a Alta valle del Tevere Valtiberina - Weather Conditions Local Weather Forecasts in Alta valle del Tevere Valtiberina

https://www.ilmeteo.it/meteo/Valtiberina+Toscana


Where to stay in Alta valle del Tevere Valtiberina? - Dove soggiornare in Alta valle del Tevere Valtiberina? - ¿Dónde alojarse Alta valle del Tevere Valtiberina?
Hotels Alta valle del Tevere Valtiberina online booking reservations by Booking.com & Welcometuscany.it

Hotel San Sepolcro

https://www.booking.com/farm-holidays/city/it/sansepolcro.it.html?aid=1774244

Luoghi del gusto Alta valle del Tevere Valtiberina ristoranti osterie trattorie e locali tipici a Alta valle del Tevere Valtiberina dove mangiare Alta valle del Tevere Valtiberina
Places of taste in Alta valle del Tevere Valtiberina restaurants in Alta valle del Tevere Valtiberina where to eat in Alta valle del Tevere Valtiberina

http://www.valtiberinaintoscana.it/it/servizi/dovemangiare


Enogastronomia Alta valle del Tevere Valtiberina Ricette regionali Alta valle del Tevere Valtiberina cucina tradizionale Alta valle del Tevere Valtiberina piatti tipici prodotti tipici e  cucina Alta valle del Tevere Valtiberina
cuisine the recipes the typical dishes of Alta valle del Tevere Valtiberina cuisine recipes of Alta valle del Tevere Valtiberina traditional cuisine Alta valle del Tevere Valtiberina typical gastronomic specialty in Alta valle del Tevere Valtiberina typical food in Alta valle del Tevere Valtiberina

Cucina prettamente toscana con una qualche influenza umbra o marchigiana, ma non si cerchi qualcosa di particolarmente ricercato, perché i piatti sono generalmente poveri, ma gustosi, esaltati da sapori semplici e genuini.
Da gustare assolutamente: le paste fatte in casa, le carni arrostite alla brace, il brustichino, la panzanella, il formaggio nostrale, i salumi, i bringoli fatti a mano, la cacciagione, funghi, tartufi, polenta e fagioli.
Per finire gli zuccherini, i cantucci, e la ciaccia. Il vantaggio di mangiare in Valtiberina è dato, non soltanto dal piatto, ma anche e soprattutto dagli ingredienti del posto, freschi e genuini perché ancora sapientemente fatti a livello artigianale.


Le botteghe dedicate all’enogastronomia offrono al visitatore prodotti tipici, dalle salcicce ai salumi stagionati in ogni declinazione e lavorazione della ricca tradizione toscana (salami, prosciutti, soppressata, salsicce e lombi sottolio, etc.).
Molti dei piatti tipici rimangono quelli a base di prodotti freschi provenienti dall'orto, dell’allevamento e della lavorazione dei cereali, che costituivano gli ingredienti principali dell’alimentazione delle famiglie contadine.
Le preparazioni spesso raccolgono, a causa della posizione geografica di frontiera di Sansepolcro e della Valtiberina, molte influenze umbre, romagnole (soprattutto per la pasta fresca) e in alcuni casi marchigiane.

http://www.valtiberinaintoscana.it/sansepolcro/botteghe-storiche

http://www.invaltiberinatoscana.it/cucina-tipica-toscana.php
Price: N/A
Suggestion 251314
Expire in
96 weeks, 4 days
welcometusca

 Questions Answers - Login Required

No questions answers have been posted.

Other

< Previous  Next >