Lucignano medieval village Tree of Love borgo medievale Arezzo Valdichiana
since 16.07.2020 17:38
N/A
[  INFOS CONTACS RESERVATIONS ]

  Suggestion 251283         visits 1838

  • medieval town of lucignano-in-tuscany medieval village Tree of Love borgo medievale Arezzo
  • aereal view Lucignano medieval village borgo medievale Arezzo Valdichiana Tuscany.jpg
  • centro storico lucignanese Lucignano medieval village Tree of Love borgo medievale Arezzo
  • La Maggiolata lucignanese centro storico borgo ellittico medieval village Tree of Love
  • centro storico lucignanese borgo aretino Lucignano medieval village Arezzo Valdichiana.jpg
  • crostini neri aretini.jpg
  • acquacotta zuppa di funghi piatto tipico aretino ricetta aretina Arezzo typical dishes
  • Bistecca acciugata piatto tipico aretino ricetta aretina Arezzo typical dishes.jpg

 Video

Lucignano is an elliptical-shaped small medieval village that overlooks the Valdichiana valley, halfway between Siena and Arezzo.
It is famous for the Tree of Love, a true masterpiece of Gothic jewellery decorated with coral, enamel and rock crystal. Legend has it that this golden tree seals the promises of love of couples, smiling upon them with luck and eternal happiness.

Other sights are the fortress attributed to Bernardo Puccini; the sanctuary of the Madonna della Querce dating to 1568 attributed to Vasari; the convent of the Cappuccini dating to 1580; the churches of Misericordia (1582) and della Collegiata (1594).
Lucignano has a somewhat unusual architectural look to it, especially due to the considerable differences between the buildings of the two parts of the old town. Entering from Porta San Giusto, the streets branch into two paths: via Roma, to the left, and via Matteotti, to the right. The first is traditionally known as the "poor road," as in ancient times it was home to the poorest families and it is characterized today by the presence of small medieval buildings.
The second path is called the "rich street," and it is where the village’s noble families once lived, as evidenced by the elegant Renaissance palaces.

Lucignano, a medieval village with a typical concentric rings structure, is located at the crossroads between the provinces of Florence, Arezzo, Siena and Perugia.
Awarded with the “Orange flag” by the Touring Club, it has a remarkable artistic heritage, beautiful landscape and great food and wine.
Lucignano pearl of Valdichiana, is one of the most interesting examples of medieval town planning for his elliptical structure based on concentric rings.
The favorable location of Lucignano, on top of a hill on the border between the former estates of Firenze, Arezzo, Siena and Perugia, has made it strategically important since olden times.
Like all boundary lands, it has undergone various cultural influences, but the connection with Siena remains the one that more than any other has characterized the urban and artistic development of the town.
Mostly Sienese are the artists who produced the works of art preserved today in the Municipal Museum, including the extraordinary Golden Tree, a jewel of medieval goldsmithry and a compendium of Franciscan symbolism.




Borgo di Lucignano Arezzo
Lucignano è un comune italiano della provincia di Arezzo in Toscana.
Recentemente è entrato a far parte dell'Associazione i Borghi più belli d'Italia.

La collocazione geografica di Lucignano, in posizione dominante fra Siena ed Arezzo, l'ha reso strategicamente importante fin dall'antichità e, nei secoli dal 1200 al 1500, ha determinato i continui passaggi di giurisdizione tra Siena, Arezzo Firenze e Perugia.
Il piccolo borgo di Lucignano rappresenta uno degli esempi più straordinari di urbanistica medievale, per il suo impianto a forma ellittica ad anelli concentrici, pervenutoci intatto nei secoli.
Percorrendo le strette strade fiancheggiate dalle abitazioni in pietra e mattoni, si raggiunge nella zona alta il cuore del paese: la piazza del Tribunale, sulla quale si affacciano il Palazzo Comunale, la Chiesa di S. Francesco e la Collegiata.

Immerso nella campagna toscana, tra le dolci colline della Valdichiana, il piccolo borgo di Lucignano risplende come una perla al sole. La sua storia è antichissima, le sue tradizioni sono ancora in gran parte rispettate dagli abitanti che popolano questo paesino sperduto nella provincia di Arezzo.
Le prime testimonianze della presenza di un nucleo abitato in questa zona risalgono al periodo etrusco, prima ancora che l’intera regione cadde sotto il dominio romano, nel lontano I secolo a.C. Fu il console Lucio Licinio Lucullo a fondare un castrum che, in suo omaggio, venne chiamato Lucinianum. Da quel momento il paese visse periodi alterni, sottomesso all’autorità delle città vicine.
La sua posizione, sulla cima di una collina che domina la Valdichiana, ha reso infatti Lucignano un punto nevralgico per la difesa dell’area in cui sorge, per non parlare della sua importanza come crocevia commerciale per la vicinanza con Arezzo, Perugia e Siena. Del suo glorioso passato medievale possiamo trovare ampie testimonianze nel centro storico, un complesso capolavoro di urbanistica dal caratteristico impianto ad anelli concentrici di forma ellittica.

Lucignano, borgo medievale dal caratteristico impianto ad anelli concentrici, si trova all’incrocio fra le province di Firenze, Arezzo, Siena e Perugia. Bandiera arancione del Touring Club, possiede un notevole patrimonio artistico, paesaggistico ed enogastronomico.
Lucignano è un piccolo borgo e rappresenta uno degli esempi più interessanti di urbanistica medievale per il suo impianto ellittico ad anelli concentrici. La felice collocazione geografica , sulla sommità di una collina al confine fra gli antichi possedimenti di Firenze, Arezzo, Siena e Perugia, lo ha reso strategicamente importante fin dall’antichità.
Come tutte le terre di frontiera ha subito influenze culturali diverse, ma il legame con Siena rimane quello che più di ogni altro ha caratterizzato lo sviluppo urbanistico e artistico del borgo.
Sono prevalentemente senesi gli artisti che hanno realizzato le opere d’Arte conservate oggi nel Museo Comunale, tra cui l’imponente Albero d’Oro, gioiello di oreficeria medievale e compendio di simbologia francescana.
Lucignano fa parte di un circuito turistico privilegiato.
In pochissimo tempo sono raggiungibili facilmente i più famosi centri turistici del Centro Italia (a 28 km da Arezzo, 35 km da Cortona, 45 km da Siena, 70 km da Perugia, 80 km da Firenze), sebbene questo borgo rimanga parte di un’Italia che non tutti conoscono, più vera ed incontaminata dal turismo di massa.

Il centro storico lucignanese di compone di una parte alta in cui sono concentrati gli edifici dei poteri civici e religiosi e una parte bassa, che segue l’andamento circolare delle mura, dove si svolgeva la vita quotidiana degli abitanti.
Notevoli tesori si rivelano percorrendo le strette vie che salgono a Piazza del Tribunale dove, all’interno del Museo comunale, si conserva il famoso Albero d’Oro.


AREZZO
La chiamano la "città de La vita è bella", poichè è stata il set del noto film con Roberto Benigni.
Ma è anche una città che fu molto cara ai più grandi artisti di tutti i tempi, come Piero della Francesca e Giorgio Vasari.
Oggi parliamo di Arezzo, un territorio ricco di storia e cultura; basti pensare che è viene fondata ancora prima di Alessandria d'Egitto.
Accanto all'artigianato tipico, come il panno del Casentino, la ceramica della Valdichiana e i merletti di Sansepolcro, la provincia di Arezzo offre molto anche per gli appassionati del buon cibo.


Get insights and insider tips What to see best hidden gems in italy.
Vacation in Lucignano Ideas travel tips for your next holiday in Lucignano sights in Lucignano
Siti selezionati per scoprire Lucignano (Arezzo) Cosa vedere a Lucignano (Arezzo) Siti turistici per Lucignano (Arezzo) informazioni turistiche

https://www.visitlucignano.it/

https://www.discovertuscany.com/it/destinazioni-toscana/lucignano.html

https://it.wikipedia.org/wiki/Lucignano

https://siviaggia.it/borghi/lucignano-borgo-medievale-toscana/258846/

https://luoghidavedere.it/luoghi-da-vedere-in-italia/cosa-fare-e-cosa-vedere-in-toscana/lucignano-borgo-maggiolata_5934


Condizioni Meteo a Lucignano (Arezzo) - Weather Conditions Local Weather Forecasts in Lucignano (Arezzo)
https://www.ilmeteo.it/meteo/Lucignano


Where to stay in Lucignano (Arezzo)? - Dove soggiornare a Lucignano (Arezzo)? - ¿Dónde alojarse Lucignano (Arezzo)?
Hotels Lucignano (Arezzo) online booking reservations by Booking.com & Welcometuscany.it
https://www.booking.com/city/it/lucignano.it.html?aid=1774244


Luoghi del gusto a Lucignano (Arezzo) ristoranti osterie trattorie e locali tipici a Lucignano (Arezzo) dove mangiare a Lucignano (Arezzo)
Places of taste in Lucignano (Arezzo) restaurants in Lucignano (Arezzo) where to eat in Lucignano (Arezzo)

https://www.agriturismo.it/it/ristoranti-dove-mangiare/toscana/arezzo/lucignano

https://www.thefork.it/ristoranti/lucignano-c324673

https://www.tuttocitta.it/ristoranti/lucignano

https://www.viamichelin.it/web/Ristoranti/Ristoranti-Lucignano-52046-Arezzo-Italia


Ricette regionali Lucignano (Arezzo) cucina tradizionale Lucignano (Arezzo) piatti tipici aretini prodotti tipici aretini cucina aretina
cuisine the recipes the typical dishes of Lucignano (Arezzo) cuisine recipes of Lucignano (Arezzo) traditional cuisine Lucignano (Arezzo) typical gastronomic specialty in Lucignano (Arezzo) typical food in Lucignano (Arezzo)

http://www.movingitalia.it/lucignano/piatti-tipici.html


https://www.virgilio.it/italia/lucignano/cat/ALIMENTARI_VENDITA_AL_DETTAGLIO/prodotti-tipici.html

https://www.vinit.net/Toscana/Arezzo/Lucignano

Piatti tipici di Arezzo

Salumi e affettati
Come l'intero territorio toscano, anche l'Aretino è una zona in cui si producono ottimi insaccati e salumi. Ricordiamo a questo proposito il prosciutto del Casentino, una valle caratterizzata da estesi boschi di castagno e querce utilizzati per l'alimentazione dei suini allevati all'aperto.
E' utilizzato come antipasto o come secondo piatto ed in particolare le sue caratteristiche vengono esaltate se accompagnato al pane toscano, preferibilmente cotto a legna.
Da provare anche la porchetta di Monte San Savino.


Bistecca con l’acciugata

È uno dei grandi favoriti. Unisce la Valdichiana con questa salsa tipica del Valdarno, prodotta con acciughe salate sfilettate, capperi e olio extravergine d’oliva.

Fegatelli
I fegatelli sono pezzi di fegato di maiale “rivestiti” con la rete del suino e conditi con alloro, finocchio selvatico, sale, pepe e olio extravergine d’oliva.

Acquacotta
Piatto diffuso anche in Maremma.
Per l’acquacotta si prepara un soffritto di cipolle dove si farà cuocere il pomodoro; si aggiunge quindi il brodo vegetale e, dopo una cottura di 30-40 minuti, le uova sbattute. Si mangia con pane toscano abbrustolito.

Scottiglia
Piatto tipico del Casentino, di origine medievale. Una sorta di “cacciucco di terra” a base di carni miste (manzo, pollo, faraona, pollo, coniglio, piccione, anatra, agnello) da sottoporre a una lunga cottura in tegame.
Si prepara prima un soffritto di cipolla, carote, aglio, prezzemolo, basilico, e peperoncino.
Si aggiunge poi la carne e si fa cuocere per un paio d’ore bagnando con vino rosso e succo di limone.
Al termine ci sarà anche l’aggiunta del pomodoro: da servire con pane tostato strofinato con l’aglio.

Tortelli di patate
Nel Casentino si produce anche una patata di ottima qualità, utilizzata per il ripieno di questi tortelli assieme a rigatino (pancetta toscana), pomodoro, prezzemolo, aglio, rosmarino, noce moscata, scorza di limone, parmigiano, uova, sale e pepe.

Coniglio in porchetta
Prelibato coniglio ripieno di pancetta, patate, aglio, salvia, rosmarino e finocchio selvatico, cucinato al forno.

Maccheroni con l’ocio
Ad Arezzo per “maccheroni” si intendono grossi quadrati di pasta fresca dal lato di 7-10 cm. Quasi delle lasagne. Perfetti per il ruspante sugo d’oca locale.

Pulezze e salsicce
Quasi una replica delle salsicce e friarielli napoletani. Solo che qui si tratta delle cime di rapa del Casentino e delle pepate salsicce toscane.

Tagliatelle con il sugo di coniglio
Un classico del Centro Italia. Spesso il coniglio è abbinato anche alle pappardelle. Per il sugo di coniglio, oltre alla carne, servono rosmarino, aglio, olio, carote, cipolle, sedano, vino bianco, salsa di pomodoro e concentrato, brodo vegetale.

Rocchini di sedano con sugo di pollo
I gambi di sedano sfilati si fanno bollire, si battono e poi si fanno amalgamare con uovo, parmigiano grattugiato, noce moscata e sale.

Stufato alla sangiovannese
Piatto tipico di San Giovanni Valdarno: si tratta di una sorta di spezzatino a base di carne di vitello, cotto molto lentamente utilizzando poco sugo di pomodoro e molto vino rosso.

Minestra di ceci con tagliolini
La classica pasta e ceci, preparata solitamente con sugo di pomodoro, aglio e rosmarino.
I tagliolini, da queste parti, sono una pasta all’uovo molto sottile, utilizzata prevalentemente in brodo.

Baldino
Il baldino è la versione aretina del castagnaccio, preparato con farina di castagne, zucchero, uva passa, pinoli, noci, rosmarino e olio extravergine d’oliva.

Bringoli al sugo finto
Stavolta ci trasferiamo verso la Valtiberina, ad Anghiari.
Si tratta della versione aretina degli strangozzi o umbricelli umbri, grossi spaghettoni freschi preparati senz’uovo.
Il sugo è “finto” perché è una salsa di pomodoro con poca carne.

Crostini con il cavolo nero
Bruschette semplicissime, condite con cavolo nero bollito, olio e aglio, con l’eventuale aggiunta del peperoncino.

Farinata gialla
La farinata gialla è una sorta di polenta preparata con un trito di sedano e carote, con l’aggiunta di fagioli cannellini, acqua e farina mais.
Con olio extravergine d’oliva a crudo come tocco finale.

Grifi
I grifi sono le parti magre e callose del muso del vitello di razza chianina, cotti al tegame con cipolla, conserva di pomodoro, vino rosso, timo e chiodi di garofano.

https://www.lacucinaitaliana.it/news/in-primo-piano/piatti-tipici-arezzo/

https://www.visittuscany.com/it/idee/5-cose-da-mangiare-assolutamente-a-arezzo-e-dintorni-00001/
Price: N/A
Suggestion 251283
Expire in
22 weeks, 3 days
hoteldiscoun
Contacts Availability Reservations Booking Website

 Questions Answers - Login Required

No questions answers have been posted.

Other

< Previous  Next >